Mostre
MOSTRE RECENTI / RECENT EXHIBITIONS
17 gennaio - 27 febbraio 2020
EIELSON
PIQUERAS 
RODRIGUEZ LARRAIN
IL MAGICO POTERE DELLE FORME NELL’ARTE PERUVIANA
OPERE ANNI '50 -'70
LOCANDINA
COMUNICATO STAMPA
PHOTOGALLERY
La Galleria Michelangelo con questa mostra vuole rendere omaggio alla pittura Sudamericana degli anni '50 - '70, con opere di tre artisti considerati i rappresentanti più significativi dell'arte contemporanea peruviana: Jorge Eduardo Eielson, Jorge Piqueras ed Emilio Rodriguez Larrain.
Questi tre artisti, che da sempre affascinano il mondo dell’arte per il loro senso del mistero, delle origini e del magico potere delle forme, sono individualità creative, innovativi nel profondo dello spirito ed artefici di un rinnovamento culturale.
COMUNICATO STAMPA

La galleria michelangelo informa che dal 17 gennaio al 27 febbraio 2020 si terrà la mostra:

JORGE EIELSON - JORGE PIQUERAS - EMILIO RODRIGUEZ LARRAIN
IL MAGICO POTERE DELLE FORME NELL’ARTE PERUVIANA

OPERE DAL 1950 AL 1970

La Galleria Michelangelo con questa mostra vuole rendere omaggio alla pittura Sudamericana degli anni '50 - '70, con opere di tre artisti considerati i rappresentanti più significativi dell'arte contemporanea peruviana: Jorge Eduardo Eielson, Jorge Piqueras ed Emilio Rodriguez Larrain.
Questi tre artisti, che da sempre affascinano il mondo dell’arte per il loro senso del mistero, delle origini e del magico potere delle forme, sono individualità creative, innovativi nel profondo dello spirito ed artefici di un rinnovamento culturale.

Jorge Eduardo Eielson (Lima, 1924-Milano, 2006) incarna la cultura madre del Perù precolombiano, la fusione del mondo andino e di quello amazzonico: la civiltà Inca, ricca di simbologia, ricca di oro, di architetture complesse, di labirinti, piramidi, il cui culto centrale era dovuto al Dio del Sole.
L’intensa unione tra il suo lavoro letterario e quello artistico, fortemente influenzati dalla cultura Inca, viaggerà parallelamente per tutta la sua vita. 

In esposizione due Paesaggi della costa peruviana (olio e tecnica mista su tela, cm. 110x140) realizzati nel 1960 durante il primo soggiorno italiano. Opere dalla materia grezza, colme di motivi che evocano luoghi eterei. Terre, sabbie, argille, polvere di marmo, di ferro e cemento con il quale l’artista scolpisce la superficie del quadro, sono elementi di un paesaggio austero, desolato, astratto, quasi metafisico, come quello della costa peruviana.
“A Roma, verso la fine degli anni ‘50 realizzai una serie di superfici erose dal tempo, dalle acque, dal vento e dal fuoco, con materiali che mi facevo portare dal Perù, e che denominai appunto "Il paesaggio infinito della costa del Perù", che è la terra delle mie origini” J.E. Eielson.
L’arte di Eielson ha un duplice orientamento: se da un lato si richiama al suo paese creando motivi paesaggistici che evocano luoghi quasi “lunari”, dall’altro, attraverso l’inserimento sulla tela di tessuti attorcigliati (serie Quipus e Amazzonia) e vestiario, crea tele tridimensionali dai rilievi scultorei dove la funzione originaria dell’oggetto inserito viene modificata e stravolta.

Il secondo artista presentato a questa mostra è Jorge Piqueras (Lima, 1925). Considerato uno dei promotori della pittura astratta in Perù e una delle figure più importanti del modernismo nell'arte peruviana.
Objecto encontrado in el desierto, 1955 ca. (smalto su masonite, cm. 97x130) presente in mostra è un raro esempio del periodo geometrico dell’artista che ha inizio a Lima nel 1952 per concludersi in Italia nel 1959, periodo nel quale l’artista rifiuta la pittura figurativa e paesaggistica.
In questo dipinto è evidente la geometria originaria della simbologia e dell’architettura delle diverse culture Inca e precolombiane, esperienza che accomuna gli artisti presenti in questa esposizione. 
In seguito a questo importante ma breve interludio artistico, nel 1959 Piqueras abbandona l’universalismo geometrico per realizzare una serie di dipinti noti come la Black Series che presenterà nel 1960 alla XXX Biennale di Venezia. 
Presenti in mostra due straordinarie opere nelle quali il controllo degli effetti cromatici viene enfatizzato dalla materia e dal contrasto di toni scuri lucidi ed opachi.

Anche nelle opere di Emilio Rodriguez-Larrain (Lima, 1928-Distretto di Chorillos, 2015) realizzate tra gli anni 1959-60, emergono dalla memoria i segni e i simboli evocativi dell’antica arte peruviana; il pittore scopre il senso e l’aspetto della terra amata realizzando composizioni vibranti e concrete al tempo stesso; le figure geometriche sono colme di segreta malinconia, gli accostamenti tonali comunicano eleganza intellettuale, finezza emotiva, unione tra fantasia e razionalità. 
Nell’equilibrio compositivo che la caratterizza, la pittura di Rodriguez-Larrain risente fortemente della lezione di Paul Klee (1879-1940), con il quale l’artista si sente in perfetta consonanza. Il rigore e la misura dell’astrazione vengono mitigati dall’evocazione degli elementi della cultura e della natura peruviana: simboli, architetture, tessuti, colori, paesaggi. In tutto ciò vige sempre un’estrema libertà espressiva fedele alle intuizioni personali dell’artista e al suo profondo sentimento poetico.
Invitato nel 1960 con l’amico-collega Jorge Piqueras alla XXX Biennale di Venezia (si tratta della prima partecipazione peruviana) vi faranno ritorno anche nel 1964. Saranno ancora insieme nel 1970 con l’esposizione di alcune tele alla mostra “Pittori e scultori dell’America Latina” organizzata dall’Istituto Italo Americano di Roma.

Eielson, Piqueras, Rodriguez Larrain occupano posizioni fondamentali nella storia dell’arte, al punto che oggi la scena dell’arte contemporanea peruviana non si potrebbe immaginare senza la loro esistenza: questi artisti mostrano processi e traiettorie abbaglianti, un dialogo tra la cultura peruviana ed europea nel quale rifuggono totalmente all’universo dell’immagine costruita e della realtà artificiale.
Il Museo MALI (Museo de Arte de Lima) ha omaggiato questi grandi interpreti dell’arte moderna con importanti retrospettive: Eielson nel 2018, Piqueras nel 2011e Rodriguez-Larrain nel 2016.

PHOTOGALLERY
Alcune immagini relative all'allestimento della mostra.
vai alla scheda di
vai alla scheda di
elenco mostre
In quest'area, l'elenco di tutte le mostre organizzate dalla Galleria Michelangelo a partire dal 1967.
2019-2000
1999-1980
1979-1967
Gli artisti evidenziati hanno un link diretto alla scheda relativa. Le schede relative agli artisti non evidenziati saranno implementate progressivamente. Per ulteriori dettagli relativi al singolo artista tra quelli in elenco, in assenza di scheda relativa, è possibile contattare via email la Galleria all'indirizzo:
info.artisti@galleriamichelangelo.it.
2019
- REALISMO ESISTENZIALE : OPERE ANNI '50 - '60
- MAESTRI DELLA PITTURA MODERNA ITALIANA ANNI 50-70
- SERGIO ROMITI, OPERE DAL 1950 AL 1969
- VITTORIO BELLINI, GRAFFITI 2006-2008
- PIETRO CASCELLA E LA CERAMICA SMALTATA
2018
- ANTICHI MAESTRI DI SCUOLA ITALIANA XV-XVI SECOLO
- ICONE RUSSE DELLA SCUOLA DI NOVGOROD
- PITTURA E SCULTURA INTERNAZIONALE DEL ‘900
- I MAESTRI DELL’AMERICA LATINA / EIELSON / PIQUERAS / LASKE / RODRIGUEZ LARRAIN
2017
- ARTE ASTRATTA IN EUROPA ANNI '50 - '70
- LE PARC / EIELSON / DE CASTRO
- MAURICE UTRILLO, SUZANNE VALADON E I PROTAGONISTI DEL POST-IMPRESSIONISMO
- LE ORIGINI DELL’ASTRATTISMO IN ITALIA
2016
- L’ESPRIT DE MONTMARTRE : VALADON, UTRILLO E ALTRI ARTISTI DELLA BUTTE (1915-1940)
- NATURA SILENTE : opere di Vittorio Bellini dal 1967 al 2007
2015
- PITTURA LOMBARDO - VENETA DEL RINASCIMENTO : INFLUENZE E RIMANDI
2013
- GIOVANNI TESTORI, LA SUA PITTURA, OPERE ANNI SETTANTA
- EMILIO RODRIGUEZ LARRAIN / JORGE PIQUERAS – PITTURA SUDAMERICANA ANNI 60-70
- LA NATURA MORTA. DIPINTI DAL 1870 AL 1970
- MAESTRI DELLA PITTURA INTERNAZIONALE
2012
- VITTORIO BELLINI - VIA CRUCIS
2011
- L'ATELIER NATURALE, LUCI E SILENZI
- IL BIANCO E IL NERO - Impressioni acromatiche nell’arte moderna 1950-2000
2010
- ECCE ANCILLA DOMINI : la maternità di Maria nell’arte antica
- L’EREDITÁ DELL’IMPRESSIONISMO NELLE CORRENTI ARTISTICHE DEL XIX-XX SECOLO, da Maufra a Valadon e Soutine
- CHARTA, DIPINTI – DISEGNI – COLLAGE – GRAFICA
- PITTURA INTERNAZIONALE 1960-1980
2009
- I MITICI ANNI ‘60 - dipinti
- VITTORIO BELLINI, IL DOLORE, DOPO – SCULTURE (28.03-10.04.2009)
- FORME E COLORI DELL’ECOLE DE PARIS
2008
- DIPINTI ANTICHI DAL XVI AL XVIII SECOLO
- LA NATURA MORTA NELL’ARTE MODERNA
2007
- ÉCOLE DE PARIS, 1950-1970
- VITTORIO BELLINI – GRAFFITI EXPRESSIONISM
- DIPINTI E SCULTURE DALLA RACCOLTA MORANDI – BELLINI
- LA NATIVITA’ NELL’ARTE XVI-XVII SECOLO
- ESTATE D’ARTE – GRUPPO DEI SEI DI TORINO
- PITTURA INTERNAZIONALE DAGLI ANNI ‘50
2006
- FEBBRARTE
- VITTORIO BELLINI – Gemalde & Skulpturen BERGAMO – BAMBERG
- ARTISTI ITALIANI
- VITTORIO BELLINI, Quiete e fuochi, dipinti e sculture
- ARTE ASTRATTA – SCULTURE E MASCHERE TRIBALI
- LA LUCE E I COLORI – ARTISTI FRANCESI DEL NOVECENTO
- PITTURA FIGURATIVA DI MAESTRI ITALIANI DEL NOVECENTO
- VITTORIO BELLINI – oeuvres 1980-2006, GALERIE DI VEROLI, PARIS
2005
- LA MADONNA NELL’ARTE – DIPINTI E SCULTURE XIII-XVIII SECOLO
- PITTURA EUROPEA 1950-1990
- VITTORIO BELLINI – LES COULEURS DE LA VIE – ŒUVRES 2001-2004
- PITTURA FIGURATIVA DEL NOVECENTO
- MAGGIO ARTE
- VITTORIO BELLINI – VERSO LA SPERANZA – 1989-2005
- OPERE DI ANTICHI MAESTRI, XVI-XVIII SECOLO, ICONE RUSSE XVIII-XIX
- POST-IMPRESSIONISTI FRANCESI DEL PRIMO ‘900
- ATELIER COSMOPOLITA, TRADIZIONE E AVANGUARDIE, PARIGI 1900-1970
- ARTISTI INTERNAZIONALI
- PITTURA FIGURATIVA DEL ‘900 – OPERE IN CERAMICA DI PABLO PICASSO
2004
- ABRAHAM MINTCHINE (1898-1931) “L’angelo perduto di Montparnasse” ARTISTI RUSSI E DELL’EST A PARIGI- opere dal 1925 al 1962
- MAESTRI DELLA PITTURA INTERNAZIONALE MODERNA
- PIGNON / DAMIANO / BELLINI / FILIPPINI – 4 ARTISTI ESPRESSIONISTI
- ARTISTI A BERGAMO
- COLLETTIVA DI ARTISTI MODERNI E CONTEMPORANEI ITALIANI E STRANIERI DEL NOVECENTO
- ECOLE DE PARIS, 1930-1960
- EUROPA – AMERICA, DAGLI ANNI ’40 AD OGGI
- LES ARTISTES DES SALONS DE PARIS, OPERE 1850-1950
2003
- KEITH HARING E PITTURA ASTRATTA IN AMERICA E IN EUROPA, ANNI ’60-‘70
- BELLINI “GIRA, GIRA … GIRASOLE” – dipinti 2000 - 2002
- BELLINI “OPERE DAL 1980 AL 2003”
- PARIS – MONTMARTRE E I SUOI ARTISTI 1860-1960
- PITTORI E PITTURA – IL NUOVO ESPRESSIONISMO
- VITTORIO BELLINI – LUCE E PENSIERI NELLO STUDIO
2002
- COLLETTIVA DI ARTISTI MODERNI ITALIANI E STRANIERI
- ARTE DEL PAESAGGIO DAL XIX AL XXI SECOLO
- DIPINTI ANTICHI, XVI-XVIII SECOLO, DA PALMA IL GIOVANE A CARLO CERESA E ICONE RUSSE DI S. PIETROBURGO, XVIII – XIX SECOLO
- MODERNITÀ STORICA, ANNI ’60-‘70
- COLLETTIVA DI ARTISTI DELL’800 E DEL ‘900
- PROTAGONISTES DE L’ECOLE DE PARIS
- EMILE BERNARD (1868-1941) OPERE DAL 1898 AL 1938
- BELLINI “CIELI”
2001
- BELLINI “POESIA DI PARIGI E I COLORI DELLA BRETAGNA”
- “1930-1970” ARTISTI A CONFRONTO
- MAESTRI DELLA PITTURA INTERNAZIONALE DEL XX SECOLO
- NATURA IN POSA – ARTISTI DEL ‘900
- ARTE ASTRATTA 1930 - 1980
- DIPINTI ANTICHI XVI-XVII SECOLO E SCULTURE LIGNEE XV-XVI SECOLO
- IL RITRATTO E LA FIGURA NEL TEMPO DAL XVI AL XXI SECOLO
- BELLINI “I COLORI DELL’ANIMA”
- COLLETTIVA DI ARTISTI MODERNI E CONTEMPORANEI
- 1930 – 1970, ARTISTI A CONFRONTO
2000
- VIAGGIO A PARIGI CON GLI ARTISTI 1850 – 1950
- DIPINTI E SCULTURE DAL XV AL XVIII SECOLO - ICONE RUSSE
- BELLINI “PATHOS” : DIPINTI E SCULTURE 1998-1999
- ARTISTI A PARIGI, 1900-1950
Gli artisti evidenziati hanno un link diretto alla scheda relativa. Le schede relative agli artisti non evidenziati saranno implementate progressivamente. Per ulteriori dettagli relativi al singolo artista tra quelli in elenco, in assenza di scheda relativa, è possibile contattare via email la Galleria all'indirizzo:
info.artisti@galleriamichelangelo.it.
1999
- APRILARTE, OPERE DI ARTISTI MODERNI ITALIANI E STRANIERI
- RASSEGNA DI ARTISTI BERGAMASCHI CONTEMPORANEI
- DA GUSTAVE COURBERT A EMILE BERNARD E L’ECOLE DE PARIS
- DIPINTI DAL XVI AL XVIII SECOLO E ICONE RUSSE
- BELLINI “UN CAPPELLO PIENO DI SPERANZA”, OMAGGIO A VINCENT
1998
- DALLE ORIGINI DELL’IMPRESSIONISMO ALL’ECOLE DE PARIS
- VITTORIO BELLINI “LA MAGIA DEL SILENZIO”
1997
- 30 DIPINTI IN CERCA D’AUTORE, opere dell’800 e ‘900 provenienti da raccolte private
- NATURA MORTA, XVII - XVIII secolo
- ARTE DEL ‘900, 50 opere dal 1920 al 1980 da raccolte private
- DIPINTI DI ANTICHI MAESTRI DAL XV AL XVIII SECOLO E ICONE RUSSE DEL XVIII provenienti dal collezioni private
1996
- MAESTRI DELLA PITTURA INTERNAZIONALE DEL ‘900 da raccolte private lombarde
- VITTORIO BELLINI DIPINTI, 1996 “SENTIMENTO TRAGICO DE LA VIDA - OMAGGIO A GOYA”
- DIPINTI DI ANTICHI MAESTRI DAL XV AL XVIII SECOLO – ICONE RUSSE - SCULTURE DAL XV AL XVIII SECOLO, da collezioni private
1995
- DIPINTI DI ANTICHI MAESTRI DAL XV AL XVIII SECOLO provenienti dalla raccolta Morandi-Contini
- VITTORIO BELLINI, “ORIZZONTI DEI SENTIMENTI”, dipinti 1994-1995
- VITTORIO BELLINI “SCULTURE 1990-1994”
- SILVIO PASOTTI
1994
- EMILE BERNARD
- VITTORIO BELLINI – LA DISSOLUZIONE DELL’ESSERE (Bosnia 1993-1994)
- SCULTURE E TAVOLE ANTICHE DAL XIV AL XVII SECOLO provenienti dalla raccolta Morandi-Contini
- VITTORIO BELLINI “L’ESILIO DELL’UMANITA’ 1990-1994”
1993
- THE INTERNATIONAL SCULPTURE
- MAESTRI ALLO SPECCHIO (1830-1945), 60 autoritratti provenienti da collezioni private
- IL NUDO NELL’ARTE
- VITTORIO BELLINI – TEMPERE, PASTELLI E MINI SCULTURE
1992
- KEITH HARING – His exhibition in Milan
- L’UOMO E LA SUA TERRA – Opere degli anni ‘60
- BERNARD DAMIANO, 20 opere 1960-1970
- SERGIO DANGELO
- TEMPERE E DISEGNI DI MAESTRI CONTEMPORANEI
- LUIGI STEFFANI (1828-1898)
- MARIO DONIZETTI - DISEGNI
1991
- DIPINTI ANTICHI, XVI-XVII-XVIII SECOLO provenienti da raccolte private
- ARTISTI CONTEMPORANEI, Proposte per una collezione
- DISEGNI E TEMPERE DI ARTISTI CONTEMPORANEI
- CONSAGRA, DANGELO, DUNCAN, SCIALOIA, TREINEN
- VITTORIO BELLINI 1985-1990
- VITTORIO BELLINI 1990-1991
1990
- IMPRESSIONISTI E POST-IMPRESSIONISTI 1830-1930 provenienti da raccolte private
- VITTORIO BELLINI, “L’ALTRA VIA CRUCIS”
1989
- VITTORIO BELLINI, “LA VIA CRUCIS DI VERTOVA”
- ANTICHI MAESTRI BERGAMASCHI, XVI-XVII secolo provenienti da raccolte private
- Maestri della Pittura Contemporanea - MODERN ART – AFRICAN ART
- PAOLO FROSECCHI
1988
- PITTURA IN FRANCIA NEL XX SECOLO
- ICONE RUSSE
1987
- FELICE FILIPPINI, 30 opere, 1970-1980
- COLLETTIVA DI ARTISTI BERGAMASCHI DEL NOVECENTO
1986
- COLLETTIVA DI ARTISTI CONTEMPORANEI
- OPERE DI ANTICHI MAESTRI PITTORI DEL XV-XVI-XVII-XVIII-XIX SECOLO
- HARLEY
1985
- ANTICHI MAESTRI PITTORI BERGAMASCHI del XV-XVI-XVII-XVIII secolo
- ICONE RUSSE
- CHIARISTI LOMBARDI DEL ‘900
- BIROLLI – CASSINARI – MORLOTTI
1984
- FRITZ BAUMGARTNER
- JORGE PIQUERAS
- FELICE FILIPPINI
- MARIO SCHIFANO
1983
- LA PITTURA ASTRATTA, FRANCIA E L’ECOLE DE PARIS, ITALIA SPAGNA, GERMANIA, SVIZZERA, PERU’
- MAESTRI DELLA PITTURA CONTEMPORANEA
- LOUIS FEITO
- VITTORIO BELLINI – POESIA SENZA TEMPO
1982
- RUMI - SIGNORI - PROMETTI - BERGAMELLI - GATTAFU’ - LIZIOLI
- COLLETTIVA DI CONTEMPORANEI ITALIANI E STRANIERI
- EJELSON – RODRIGUEZ- LARRAIN - PIQUERAS
1981
- ICONE RUSSE NELLE COLLEZIONI PRIVATE ITALIANE, secoli XVII, XVIII, XIX
- COLLETTIVA DI ARTISTI ITALIANI CONTEMPORANEI
- JUAN-JOSE’ THARRATS
1980
- ICONE RUSSE di Scuola Cretese – Veneziana / Scuola Veneta secoli XVI – XVII – XVIII
- IMPORTANTI DIPINTI DELL’OTTOCENTO
- GALLIANO MAZZON
Gli artisti evidenziati hanno un link diretto alla scheda relativa. Le schede relative agli artisti non evidenziati saranno implementate progressivamente. Per ulteriori dettagli relativi al singolo artista tra quelli in elenco, in assenza di scheda relativa, è possibile contattare via email la Galleria all'indirizzo:
info.artisti@galleriamichelangelo.it.
1979
- ICONE RUSSE
- COLLETTIVA DI MAESTRI DELLA PITTURA CONTEMPORANEA
- LE PARC
- COLLETTIVA DI SEI ARTISTI: GLAZUNOV – LONGARETTI – BELLINI – FILIPPINI
- STEFFANONI – SCARPANTI
- VITTORIO BELLINI
1978
- DIPINTI ANTICHI, XVI-XVII SECOLO provenienti da collezioni private
- PITTORI SOVIETICI CONTEMPORANEI
- ILYA GLAZUNOV
- POMPEO BORRA, 1898-1973
1977
- ARTURO CIACELLI, 1883-1966
- GUALTIERO NATIVI
- MARIO RADICE
- MARIO CASTELLANI
- VITTORIO BELLINI
1976
- FRANZ BORGHESE
- LOUIS FEITO
- DIPINTI ANTICHI DA RACCOLTE PRIVATE, secoli XVI, XVII, XVIII
- SAVERIO TERRUSO
- LE GRANDI ICONE RUSSE DI S. PIETROBURGO del XVIII secolo
- DIPINTI ANTICHI del XVI, XVII, XVIII secolo
- GIOVAN FRANCESCO GONZAGA
1975
- LANFRANCO
- COLLETTIVA DI PITTORI CONTEMPORANEI
- ICONE RUSSE
- DEL BON – LILLONI – SPILIMBERGO – DE AMICIS
- NEMOURS
- VITTORIO BELLINI – UNA FAVOLA CHE SI CHIAMA NATURA
- GUALTIERO NATIVI
1974
- ESTUARDO MALDONADO
- CARMELO CAPPELLO
- JUAN JOSE’ THARRATS
- FRANCO FRATTI
- FELICE FILIPPINI
- MAZZON, KOROMPAI, CORPORA, STRAZZA, TANCREDI
- MARIO SCHIFANO
- JORGE EIELSON
- CONCETTO POZZATI
- DONNINO RUMI “AUTORITRATTI”
1973
- JIRI HILMAR – FRANTISEK KYNCL
- MAESTRI DELLA PITTURA CONTEMPORANEA
- ERNESTO TRECCANI
- MIMMO ROTELLA
- ARTURO CARMASSI
- ILARIO ROSSI
- GALLIANO MAZZON
- REMO BRINDISI
- ENNIO FINZI
- IBRAHIM KODRA
- TANCREDI
- ERCOLE PIGNATELLI
- MARIO CASTELLANI
- DONNINO RUMI
- ONO KAZUNORI
- ELVIO BECHERONI
- SALVADOR PRESTA
1972
- GUIDO STRAZZA, Opere 1961-1963
- MARIO DE PAOLIS
- OMAGGIO A ROBERTO CRIPPA
- OMAGGIO A GIULIO TURCATO
- LADISLAV DYDEK
- RICCARDO LICATA
- RAFFAELE MENSTER
- EMILIO SCANAVINO
- RENATO VOLPINI
- FRITZ BAUMGARTNER
- VIRGILIO GUIDI
- PAOLO FROSECCHI
- LANFRANCO
- ALDO MONDINO - FRANCESCO ANGELI
- FELICE FILIPPINI
- PAOLO FROSECCHI
- WALTER POZZI
1971
- PAOLO FROSECCHI
- FELICE FILIPPINI
- MAESTRI D’ARTE CONTEMPORANEA
- GIANNI BERGAMELLI
1970
- JUAN JOSE’ THARRATS
- COLLETTIVA DI ARTISTI BERGAMASCHI
- GIOVANNI ACCI
- MARIO TANTIN
- MANLIO CHIEPPA
- GIOVAN BATTISTA DE ANDREIS
1969
- COLLETTIVA DI PITTORI ITALIANI CONTEMPORANEI
- RITRATTI DEL XVIII SECOLO
- LUIGI SPAZZAPAN
- GIANNI BERGAMELLI
- PAOLO DELL’ORO
1968
- ARTISTI BERGAMASCHI MODERNI
- DIPINTI DELL’OTTOCENTO
- ANGELI – SCHIFANO – FESTA - MAMBOR
- PROMETTI – MARRA – GATTAFU’ – BERGAMELLI
1967
- DIPINTI ANTICHI, secoli XVI, XVII, XVIII, provenienti da collezioni private
- ARTISTI LOMBARDI DEL XX SECOLO
- ENRICO PROMETTI
GALLERIA MICHELANGELO - via Broseta 15, Bergamo ITALIA - P. IVA (VAT ID) IT03322240163 - tel./fax +39 035 221300 - mobile +39 375 5477133
info@galleriamichelangelo.it
GALLERIA MICHELANGELO
via Broseta 15, Bergamo ITALIA
P. IVA (VAT ID) IT03322240163
tel./fax +39 035 221300
mobile +39 375 5477133

info@galleriamichelangelo.it
wpx site ymedia
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram