Pierre Eugène Montézin

Parigi, 1874 - Moëlan-sur-Mer, Francia, 1946
Nel 1923 è insignito del titolo di Cavaliere della Legione d’Onore e nel 1927 è nominato presidente del Salon de l’Union des Beaux-Arts di Lagny-sur-Marne, nell’Ile de France. Dal 1930 al 1938 espone con il gruppo, del quale fanno parte pittori che pur nella diversità d’espressione, si possono accomunare sotto l’etichetta di “Neo-Impressionisti”. Nel 1933 è eletto all’unanimità Presidente di giuria del Salon des artistes francaise; in occasione della cerimonia, gli viene organizzata un’esposizione con 237 opere.  


JavaScript appears to be disabled in your browser settings.
This website may not work properly.