Sergio Dangelo

Milano, 1932
Dal 1951, con Enrico Baj, è l’animatore del “Movimento d’Arte Nucleare”, gruppo antirealista tra le avanguardie europee; la galleria San Fedele di Milano espone i suoi famosi quadri “nucleari” e da questa data le mostre nelle gallerie d’avanguardia diventano numerosissime.


JavaScript appears to be disabled in your browser settings.
This website may not work properly.